Circondato da uno scenario montano mozzafiato e punto di incontro per ospiti di alto profilo e con un background stimato, il Centro Congressi di Alpbach non è un centro congressi ordinario. Si trova incastonato in un pendio delle Alpi austriache nel villaggio di Alpbach. L’evento principale del centro, l’European Forum Alpbach, ha attirato ogni anno 5.000 visitatori – più del doppio della popolazione del villaggio stesso. Un punto d’incontro interdisciplinare per la scienza, gli affari, la politica e la cultura, il centro conferenze è dove i visionari plasmano il futuro.

Così, quando il Centro Congressi di Alpbach doveva essere ampliato alcuni anni fa, i funzionari del turismo sapevano che sarebbe stato importante mantenere la reputazione del centro come una struttura visivamente impressionante, moderna e verde. Sfruttando le ultime tecnologie edilizie e le innovazioni architettoniche, il Centro Congressi di Alpbach è stato in grado di far crescere il suo business mentre alzava il livello di sostenibilità e comfort.

Il centro ha preso la sua forma definitiva nell’agosto 2016, fornendo ulteriori 6.000 metri quadrati di spazio.

Un bisogno di più spazio

Il Centro Congressi di Alpbach è stato aperto nel 1999 ed è diventato rapidamente un sito di conferenze ricercato, rinomato per la sua architettura sorprendente e la vista mozzafiato del monte Gratlspitz.

Decine di migliaia di ospiti della conferenza scendono ogni anno nella pittoresca Alpbach. Tra i visitatori di alto profilo del centro c’era il defunto fisico premio Nobel Erwin Schrödinger, che era così attratto dal paesaggio idilliaco che decise di trascorrere i suoi ultimi anni ad Alpbach.

Ma dopo un decennio e mezzo di attività, il Centro Congressi di Alpbach aveva bisogno di fare spazio per più conferenze, incontri e fiere. I funzionari del turismo hanno deciso che un’espansione era necessaria. I responsabili del turismo di Alpbach hanno incaricato lo studio di architettura DIN A4Architektur di Innsbruck di progettare l’espansione.

Caratteristiche moderne e sostenibili

Il design del Centro Congressi di Alpbach si fonde perfettamente con l’architettura tradizionale del paese e con le circostanti Alpi tirolesi. Gli architetti responsabili dell’ampliamento avevano il compito di preservare questo equilibrio.

Come l’edificio originale, l’aggiunta del centro è stata costruita quasi interamente nel verde della montagna. Le uniche parti visibili sono una struttura a lucernario e una presa d’aria, e una facciata di vetro rivolta a sud che inonda di luce naturale l’Europa Foyer del nuovo spazio. La luce naturale è una caratteristica dello spazio aggiuntivo. Gli ospiti arrivano attraverso una porta scorrevole in vetro con un’anta di protezione, che non solo garantisce la massima sicurezza, ma lascia anche che la luce solare alpina riempia l’edificio.

L’espansione comprende anche tre sale per seminari, un parcheggio sotterraneo a due piani e una sala di montaggio divisa in più configurazioni.

Una considerazione chiave dell’espansione è stata quella di fornire facilità durante l’allestimento e la pulizia della conferenza, che comporta la sistemazione di mobili come tavoli e sedie, così come servizi come bevande, snack, posate, piatti e bicchieri. Per accogliere meglio le persone che camminano avanti e indietro per svolgere questi compiti, tutte le porte esterne del centro, le uscite di emergenza e alcune porte interne sono dotate di un chiudiporta all’avanguardia. La tecnologia facile da aprire e l’azione di chiusura ritardata dei chiudiporta assicurano che gli eventi si svolgano senza interruzioni o inconvenienti.

Per una maggiore sicurezza, tutte le porte interne ed esterne contengono un sistema di chiusura meccanica con una speciale procedura di fresatura che ostacola notevolmente la manipolazione. Questi cilindri hanno un alto livello di resistenza al grimaldello, all’urto e alla perforazione. Le numerose porte in vetro del centro sono dotate di accessori di alta qualità della gamma Universal.

Oltre alla sua funzionalità, i chiudiporta aiutano a ridurre l’impronta di carbonio dell’edificio rispettando la normativa DIN ISO 14025, uno standard non obbligatorio per le etichette e le dichiarazioni ambientali.

Grazie al suo design sostenibile, il Centro Congressi di Alpbach ha ottenuto diverse certificazioni. Con il completamento dell’aggiunta, il centro ha ricevuto l’Ecolabel austriaco per i Green Meetings, la certificazione internazionale Green Globe per la sostenibilità e il premio klimaaktiv silver per la conformità con gli standard di costruzione per la protezione del clima del governo austriaco. Incorporando caratteristiche di design innovative e verdi, il Centro Congressi di Alpbach rimane una destinazione Green Meeting leader, con una reputazione che viaggia ben oltre la regione di lingua tedesca. Poiché i leader di pensiero che vengono al centro continuano a plasmare il futuro, il Centro Congressi di Alpbach è pronto per la crescita futura.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *