New York è una città eccezionale: la sua area metropolitana è la sesta più grande del mondo. È anche uno dei posti in cui vivere più costosi, con alcuni dei prezzi immobiliari più alti.

Eppure, affrontando le sfide di una popolazione densa su un territorio limitato, New York City ha abbracciato l’innovazione architettonica come pochi altri luoghi nel mondo.
Vi presentiamo a seguire quelli che sono tra i cinque appartamenti più belli di New York City.

Le Residenze Woolworth Tower, 2 Park Place

Per erigere questo capolavoro neogotico nel 1913, l’architetto Cass Gilbert viaggiò in Europa per prendere ispirazione dalle città medievali. Situato tra Broadway e Church Street, questo grattacielo di 60 piani ospita 33 appartamenti che combinano servizi moderni all’interno di un amato punto di riferimento storico – che una volta era l’edificio più alto del mondo.

One57, 157 West 57th Street

One57, 157 West 57th Street

Progettato dall’architetto Christian de Portzamparc, vincitore del premio Pritzker, questo capolavoro di vetro curvo di 90 piani ospita appartamenti privati e un hotel. Si trova a Midtown West, a sud di Central Park. Ci sono 92 appartamenti in condominio, tra i quali attici fantastici con viste ineguagliabili sul parco iconico di New York.

Il Four Seasons Private Residences, 30 Park Place

Questo edificio di 82 piani è il condominio più alto di Downtown New York City, e porta il glamour del jazz al prestigioso punto in cui Tribeca incontra il Financial District. Le residenze private sopra il Four Seasons Hotel irradiano opulenza e lusso nello stile del Grande Gatsby.

15 Central Park West

15 Central Park West

Queste due torri di pietra calcarea sono state uno degli sviluppi immobiliari più discussi a New York negli anni 2000. Dispongono di 202 appartamenti che hanno fino a quattro camere da letto, così come attici duplex. Grazie proprio alla posizione di fronte al Central Park, le unità offrono viste multidirezionali del parco e dello skyline della città.

Two Waterline Square, 400 West 61st Street

Questo grattacielo angolato e sfalsato si trova intorno a un nuovo parco paesaggistico di 2,6 acri che offre un’enclave lussureggiante per i residenti. Completato nel 2020 dallo studio di architettura Kohn Pedersen Fox, l’edificio di 38 piani vanta 160 appartamenti. La facciata scintillante è un esempio di capolavori residenziali moderni che utilizzano il vetro, e offre una visione audace per un nuovo modo di vivere urbano.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *