«Compra esperienze, non cose» potrebbe sembrare solo un’altra citazione ispiratrice dei social media. Tuttavia, è il mantra che riassume uno dei più grandi cambi di paradigma nella domanda dei consumatori, che sta influenzando i mercati globali dagli anni ’90.

Nel loro libro del 1999, The Experience Economy, gli autori James H. Gilmore e B. Joseph Pine II spiegano che i consumatori moderni valutano due forme di tempo: tempo ben risparmiato e tempo ben speso. I consumatori di oggi vogliono storie di esperienze che li coinvolgano in modo personale e memorabile.

Mentre queste nuove esigenze continuano a plasmare i mercati, le stesse hanno anche cambiato la definizione di tempo libero e le interazioni delle persone con gli edifici.

Edifici multiuso nell'»experience economy».

Specialmente nel settore del tempo libero e dell’ospitalità, che sono stati i motori della «experience economy», un edificio non è più solo una struttura. Ad esempio, una lavanderia a gettoni può essere una discoteca e una pista da ballo. Una biblioteca può funzionare come una sala per matrimoni. E a volte, i negozi di riparazione di biciclette possono vendere i migliori caffè della città, agendo anche come luogo di co-working.

Nel caso della svizzera la distilleria Macardo può essere un bed & breakfast chic, un bar, un negozio e un alloggio privato. Situata in una fabbrica di formaggio ristrutturata e vecchia più di un secolo, Macardo utilizza le ultime tecnologie per avere distillati perfetti e ospiti felici.

Ma quando gli edifici sono multiuso, così versatili e attraggono un profilo diverso di visitatori, come acquirenti, appassionati di whisky o visitatori, le loro soluzioni di accesso devono essere flessibili come i loro modelli di business.

Soluzioni versatili per esigenze versatili

L’azienda svizzera Macardo è un edificio multiuso, una distilleria e al contempo un elegante bed & breakfast, un bar, un negozio e un alloggio privato, che utilizza soluzioni di accesso mobile per facilitare la gestione del lavoro quotidiano e migliorare la sicurezza in loco. © Macardo

«Regolare l’accesso può essere difficile in una struttura polivalente come il Macardo», dice […] , il proprietario del Macardo. «Gestire contemporaneamente una distilleria, un hotel e un negozio richiede diversi livelli di autorizzazione sia per il personale che per gli ospiti. Per esempio, gli ospiti non possono entrare nella distilleria – a meno che non abbiano prenotato un tour ad un orario specifico con una guida. Pertanto, abbiamo un bisogno pressante di sicurezza senza compromessi, senza apparire poco attraenti».

Quindi, per servire ogni cliente e le sue esigenze nel modo più ottimale, Macardo regola il controllo degli accessi per il personale e gli appaltatori tramite una soluzione in cloud. Attraverso un’applicazione per smartphone, i fornitori e i prestatori di servizi possono ottenere un codice di accesso unico. Che i loro compiti riguardino l’hotel, il bar o la distilleria, l’accesso degli appaltatori può essere programmato per un solo reparto e può essere programmato per scadere al termine dei loro compiti.

Una soluzione di accesso come questa permette anche al personale della reception di strutture come Macardo di concentrarsi su un’esperienza e offrire un servizio eccellente per i clienti, invece di incanalare i loro sforzi nella gestione, rispondendo alle telefonate e facilitando l’ingresso dei fornitori esterni di servizi.

Soluzioni di accesso giuste per mantenere alto il morale

Il ruolo crescente degli edifici multiuso nella cosiddetta «experience economy» è palpabile. Poiché le masse di consumatori continuano a desiderare esperienze nuove e memorabili, non c’è dubbio che molte altre strutture come il Macardo continueranno a sposare concept versatili per servire questo bisogno.

Tuttavia, le soluzioni di accesso di questi complessi modelli di business non devono essere complicate. Che si tratti di biciclette e caffè, o di whisky e camere, le soluzioni di accesso mobile sono pronte a migliorare l’unica cosa che tutti i consumatori moderni cercano: l’esperienza.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *