L’esternalizzazione dei servizi tecnici è emersa recentemente come una strategia di business cruciale. Anche nel campo del facility e building management, seppur con esigenze diverse, affidarsi a un service provider esterno sta diventando un’abitudine sempre più diffusa.

Block

Anche se i manager avessero le competenze tecniche per occuparsi di tutte le esigenze delle loro strutture, l’outsourcing fa risparmiare tempo, denaro e problemi. Tuttavia, il processo decisionale può essere schiacciante con la proliferazione dei fornitori di servizi (MSP).

Quando la scelta dei giusti service provider può essere così vitale per il successo, la sostenibilità e la sicurezza di una struttura, ecco le cinque cose principali da considerare quando se ne sceglie uno.

1. Reputazione

Il visionario statunitense del XVIII secolo Benjamin Franklin disse notoriamente: «Ci vogliono molte buone azioni per costruire una buona reputazione, e solo una cattiva per perderla».

Quando si restringono le opzioni per esternalizzare alcuni compiti del vostro business a un fornitore di servizi, scegliere in base alla reputazione è uno dei modi più semplici per raggiungere questo obiettivo.

Il track record di un partner commerciale rispettabile ti dà fiducia. È possibile verificarlo non solo attraverso le recensioni online, ma anche parlando con i soci dell’azienda e con qualsiasi cliente attuale o precedente.

2. Competenza tecnica e capacità

Qualsiasi servizio tecnico in outsourcing dovrebbe aggiungere valore al vostro business, il che significa che dovrebbe avere i set di abilità profonde e specializzate e le capacità tecniche che non avete in-house.

Così, mentre si sceglie un fornitore di servizi, i facility manager devono ottenere una risposta soddisfacente a domande come: qual è la dimensione del comparto tecnico? Qual è la capacità di supporto dell’azienda – sia per i lavori di routine che per le emergenze? Hanno uno stock di furgoni?

3. Gestione dell’account

Una serie di transazioni affidabili e trasparenti tra voi e il vostro fornitore di servizi è fondamentale per una fruttuosa collaborazione commerciale. Un account manager nella vostra azienda partner è la porta d’ingresso per salvaguardare un’esperienza senza intoppi e trarre il massimo dai servizi forniti.

Un MSP ideale deve essere competente nella gestione degli account. Il partner giusto come account manager è un prezioso alleato commerciale: possono fornire aggiornamenti del settore, agire tempestivamente in caso di emergenze, e continuare a dare dei consigli su soluzioni, prodotti e servizi.

4. Formazione, sicurezza, attrezzature

Grazie al rapido processo di digitalizzazione nell’arena del facility e building management, la maggior parte degli strumenti digitali beneficia di innovazioni, miglioramenti e aggiornamenti. Questo significa che anche le competenze e le attrezzature dei responsabili devono essere continuamente aggiornate per garantire il miglior servizio e la sicurezza.

Così, quando si cerca un MSP, i facility manager devono ottenere risposte soddisfacenti a domande come: Il fornitore di servizi investe nella formazione aggiornata del suo personale? Sono proattivi riguardo alla sicurezza, e forniscono tutti gli aggiornamenti necessari, ed eseguono controlli? I prodotti tecnici o le attrezzature che usano sono in linea con le normative di sicurezza?

5. Costo

Il costo è una delle considerazioni più importanti di qualsiasi attività commerciale. Come molte altre strategie commerciali efficaci, l’esternalizzazione dei servizi tecnici a un partner commerciale ha il risultato positivo di ridurre i costi.

Tuttavia, per ottenere risultati ottimali e i migliori risultati commerciali, il basso costo non porta sempre dei vantaggi. Se un servizio o un prodotto sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è: l’utilizzo potrebbe comportare servizi interrotti e clienti insoddisfatti, facendo perdere soldi all’azienda nel lungo periodo.

Quindi, si raccomanda ai facility manager che cercano fornitori di servizi di informarsi sui costi che comporteranno, su cosa sarà incluso nei servizi e su qualsiasi potenziale vantaggio. Per esempio, molti MSP offriranno un tasso più favorevole per una collaborazione a lungo termine.

I partner giusti per soddisfare le tue esigenze

Scegliere il giusto service provider è una decisione complessa che richiede varie considerazioni sul vostro business, sui clienti, esigenze e sul budget.

Tuttavia, è anche una decisione che potrebbe avere un profondo impatto sugli aspetti fondamentali della vostra attività, come la sicurezza e la soddisfazione del cliente – quindi, fatela valere.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *